Cammino neocatecumenale - Parrocchia Sant'Antonio di Padova

Parrocchia Sant'Antonio
di Padova
Vai ai contenuti
Cammino Neocatecumenale
Il Cammino Neocatecumenale inizia nel 1964, fra i baraccati di Palomera Altos a Madrid, per opera del Signor Francisco ARGUELLO (KIKO) e della Signorina Carmen HERNANDEZ, entrambi benestanti, intuirono la necessità di annunciare il Vangelo a tutti quei poveri che vivevano in quelle baracche, con il passare del tempo  questo KERYGMA (annuncio) si concretizzò in una sintesi catechetica fondata sul tripode “PAROLA DI DIO – LITURGIA –COMUNITA’”, che cerca le condurre le persone a una comunione fraterna e a una fede  matura. Nel 1968 gli iniziatori del Cammino Neocatecumenale  arrivarono a ROMA, iniziarono la prima catechesi nella parrocchia di Nostro Signore del Santissimo Sacramento e Santi Martiri Canadesi; a partire da quella data il Cammino si è andato diffondendo nelle diocesi di tutto il mondo. Il CN si pone al servizio dei Vescovi e dei parroci come itinerario di riscoperta del Battesimo e di educazione permanente nella fede. Il CN il cui itinerario è vissuto nelle parrocchie in piccole comunità costituite da persone di diversa età e condizione sociale ha lo scopo ultimo di portare i fedeli all’intimità con Gesù Cristo, è inoltre uno strumento per l’iniziazione cristiana degli adulti che si preparano a ricevere il Battesimo. Il 24 gennaio 1997 in un udienza concessa agli iniziatori del Cammino  il Santo Padre aveva espressamente sollecitato la stesura degli Statuti, da quel momento accompagnati dal Pontificio Consiglio per i Laici hanno iniziato il processo di elaborazione di una normativa statutaria, che possa regolamentare l’inserimento del CN nel tessuto ecclesiale. Il 5 aprile 2001 il Sommo Pontefice con una lettera autografa indirizzata a S.E. il Cardinale James Francis STAFFORD, Presidente del Pontificio Consiglio per i Laici ribadiva la competenza di questo dicastero nell’approvazione degli Statuti del CN, e il 24 giugno 2002 nella solennità dei Santi Pietro e Paolo, vengono approvati gli Statuti del CN da parte dello stesso Pontificio Consiglio per i Laici. Dalle moltissime comunità neocatecumenali sparse in tutto il mondo sono nate moltissime vocazioni sacerdotali e di particolare consacrazione a Dio nelle diverse forme di vita religiosa e apostolica. In tutti questi anni sono sorti (per merito degli iniziatori del cammino) diversi seminari “REDEMPTORIS MATER” che sono eretti dai Vescovi Diocesani dove vengono avviati tutti i giovani delle comunità  che sentono la vocazione al presbiterato. Nella nostra parrocchia il CN è nato 40 anni fa, quando l’allora parroco P. Arcangelo Atzei, cominciò la prima catechesi per adulti, da allora sono sorte diverse comunità, ma nel corso degli anni i catechisti hanno visto bene di riunire alcune comunità, attualmente le comunità presenti sono 5, composte fratelli che cercano leggendo la Parola di Dio e partecipando assiduamente alle Celebrazioni Eucaristiche di crescere nella fede, le comunità sono composte come si diceva prima, da fratelli di diversa età e di diverse estrazioni sociali, ma con l’aiuto di Gesù Cristo convivono rispettandosi reciprocamente cercando sempre di aiutarsi l’uno con l’altro.
Parrocchia Sant'Antonio di Padova
070810003
Via S.Antonio,44 - 09045 Quartu S.Elena
info@parrocchiasantantonioquartu.it
Quartu Sant'Elena
Torna ai contenuti