Parrocchia Sant'Antonio di Padova

Parrocchia Sant'Antonio
di Padova
Vai ai contenuti
Orari parrocchiali
ORARI SANTA MESSA
Domenica e festivi
8.00 - 9.30 - 11.00 - 19.00: S. Messa
18.10: S. Rosario
Feriali
08.30 - 19.00: S. Messa
18.10: S. Rosario
Orario apertura Chiesa
MATTINO: 7.30 - 9.00
SERA: 17.30  - 19.40

DOMENICA
MATTINO: 7.30 - 12.00
SERA: 17.30  - 20.00
Orario ufficio parrocchiale
16.30  - 18.00 da martedi a venerdi
Padre Michele parroco: 3484125971
Padre Massimo viceparroco: 3355864729

News
Un piccolo gesto,una grande missione.
Non è una tassa, e a te non costa nulla. Con la tua firma per l’8xmille alla Chiesa cattolica potrai offrire formazione scolastica ai bambini, dare assistenza ad anziani e disabili, assicurare accoglienza ai più deboli, sostenere progetti di reinserimento lavorativo, e molto altro ancora. Come e dove firmare sulla tua dichiarazione dei redditi è molto semplice. Segui le istruzioni riportate di seguito...
Martedi 18 Maggio
10° dei 13 martedì a Sant’Antonio di Padova nostro Patrono sia nella S. Messa delle ore 8.30 che in quella delle ore 19.00
In evidenza
Attività parrocchiali
Giovedi 13 Maggio
Memoria della Madonna di Fatima

Martedi 18 Maggio
10°dei 13 Martedi di Sant'Antonio
ore 08.30: Santa Messa
ore 19.00: Santa Messa



9-15 Maggio
Liturgia


San Luca ci ha lasciato due racconti dell’Ascensione, che presentano lo stesso avvenimento in una luce diversa: nel vangelo il racconto costituisce quasi una dossologia: il finale glorioso della vita pubblica di Gesù; negli Atti l’Ascensione è vista come il punto di partenza dell’espansione missionaria della Chiesa. L’insieme delle letture invita ad andare al di là dell’avvenimento dell’Ascensione descritto in termini spazio-temporali: la «elevazione» al cielo del Signore risorto, i «quaranta giorni» dopo la Pasqua, sono solo un modo per indicare la conclusione di una fase della storia della salvezza e l’inizio di un’altra. Quel Gesù con il quale i discepoli hanno «mangiato e bevuto» continua la sua permanenza invisibile nella Chiesa. Essa è chiamata a continuare la missione e la predicazione di Cristo e riceve il compito di annunciare il Regno e rendere testimonianza al Signore. Per questo gli angeli, dopo l’Ascensione del Risorto, invitano gli apostoli a non attardarsi a guardare il cielo: l’avvenimento a cui hanno assistito non coinvolge solamente loro; al contrario, da esso prende il via un dinamismo universale, «salvifico» e «missionario» che sarà animato dallo Spirito Santo. Per la forza di questo Spirito, il Cristo glorificato e costituito Signore universale, capo del Corpo-Chiesa e del Corpo-umanità, attira a sé tutte le sue membra perché accedano, con lui e per lui, alla vita presso il Padre. Anzi, egli stesso anima questi uomini nella loro ricerca di libertà, di dignità, di giustizia, di responsabilità; il loro desiderio di «essere di più», la loro volontà di costruire un mondo più giusto e più unito. Così, la comunità dei credenti, consapevole di aver ricevuto un potere divino, piena di slancio missionario e di gioia pasquale, diventa nel mondo testimone della nuova realtà di vita realizzata in Cristo Signore.
16 Maggio
Link utili








...nel Signore

Parrocchia Sant'Antonio di Padova
070810003
Via S.Antonio,44 - 09045 Quartu S.Elena
Quartu Sant'Elena
Torna ai contenuti