Parrocchia Sant'Antonio di Padova

Parrocchia Sant'Antonio
di Padova
Vai ai contenuti
Orari parrocchiali
ORARI SANTA MESSA
Domenica e festivi
08.00: Santa Messa
09.30: Santa Messa
11.00: Santa Messa
17.00: Recita del Santo Rosario
17.40: Liturgia del Vespro
18.00: Santa Messa

Feriali
07.30: Ufficio delle Letture
08.00: Liturgia delle Lodi
08.30: Santa Messa
17.00: Recita del Santo Rosario
17.40: Liturgia del Vespro
18.00: Santa Messa
Orario apertura Chiesa
MATTINO: 7.30 - 9.00
SERA: 17.00  - 18.40

DOMENICA
MATTINO: 7.30 - 12.00
SERA: 17.00  - 19.00
Orario ufficio parrocchiale
16.30  - 18.00  mercoledi, giovedi, venerdi e sabato
Padre Michele parroco: 3484125971
Padre Massimo viceparroco: 3355864729

News
Chiesa di Cagliari in lutto per la tragica scomparsa di don Alberto Pistolesi
Con grande dolore la nostra comunità si stringe alla famiglia, alla parrocchia di Santo Stefano, a quella di S. Barbara di Sinnai e ai tanti amici di don Alberto Pistolesi, per la sua tragica e dolorosa scomparsa e si unisce nella preghiera.
Le celebrazioni esequiali di don Alberto Pistolesi si terranno sabato 4 dicembre alle ore 10 presso la Chiesa di Santa Barbara in Sinnai e alle ore 14.30 presso la Chiesa di S. Stefano Protomartire in Quartu S.E.
Mostra Natale 2021
16-24 Dicembre 2021
L’esposizione si terrà nel salone San Francesco dal 16 al 24 Dicembre. Il ricavato sarà devoluto per la promozione delle attività dell’oratorio dedicato al Beato Carlo Acutis
Apertura della mostra: 16 Dicembre ore 17.00 - Mattino: dalle 9.00 alle 12.00 - Pomeriggio: dalle 17.00 alle 19.30
Il Parroco e il Gruppo Missionario
Cammino di Avvento
4 PASSI NELLA FEDE
ogni Venerdi di AVVENTO  alle ore 20.30 in chiesa Adorazione Eucaristica con Catechesi
In evidenza
Attività parrocchiali
Venerdi 3 Dicembre (e ogni venerdi del mese)
dalle ore 17.00 alle ore 20.00: sarà aperto l'oratorio
per  bambini e ragazzi della parrocchia con varie attivita' per tutti
ore  20.30: in chiesa ci sarà 4 PASSI NELLA FEDE
(momento di adorazione Eucaristica e piccola catechesi per il cammino di Avvento)


28 Novembre
5 Dicembre
Liturgia


L’Avvento è tempo di conversione, tempo per preparare la via del Signore, per raddrizzare i sentieri perché il regno di Dio venga. L’uomo moderno non è molto attento al tema della conversione a Dio. Di fronte alle gravi sfide che gli si impongono (fame, ignoranza, guerra, ingiustizia) mobilita tutte le sue energie, abbandona anche le vie della comodità, si impone una conversione quotidiana; la conversione dell’uomo a se stesso. Ma la conversione a Dio come disponibilità radicale a Lui e rinuncia totale a se stessi, lo lascia insensibile o anche ostile perché lo rimanda alla sua debolezza e sembra distoglierlo dai suoi compiti reali. Giovanni proclamò la sua venuta e lo indicò presente nel mondo. Con Giovanni Battista, il Precursore (vangelo), Dio sta per visitare il suo popolo. La voce severa che grida nel deserto ci prepara al giudizio di Dio non con atti puramente esterni e rituali ma con la conversione del cuore. Gesù continuerà in questa linea di conversione: l’opzione per il Regno vorrà dire spogliamento di sé, rinuncia ad ogni forma di orgoglio, disponibilità agli impulsi dello Spirito, obbedienza. L’uomo che vorrà seguire Gesù, l’uomo che vuol vedere la salvezza di Dio, è chiamato a fare il vuoto in sé, e a perdersi in qualche modo. Una simile conversione religiosa è accessibile ad ogni uomo, di qualunque condizione sociale o spirituale, Gesù stesso dichiara di essere venuto solo per i peccatori. Per questo Paolo chiede che i Filippesi possano distinguere sempre il meglio essere integri per il giorno di Cristo e ricolmi di frutti di giustizia (vv. 9-11) (seconda lettura). Il regno di Dio è dunque in cammino: nessuno potrà arrestarlo... Il giudizio di Dio sta su di noi come la scure sta alla radice dell’albero. Spetta ai singoli far sì che si tratti di un giudizio di conversione o di un irrimediabile indurimento.

5 Dicembre
Link utili








...nel Signore

Parrocchia Sant'Antonio di Padova
070810003
Via S.Antonio,44 - 09045 Quartu S.Elena
Quartu Sant'Elena
Torna ai contenuti